Art&Poetry

Categoria Recensione

A tentoni nel buio di Paolo Polvani | In fin dai conts se ch’a ti coventa? In fin dei conti cosa ti occorre? (note di lettura a Forsi il vint – Forse il vento di Francesco Indrigo)

A tentoni nel buio di Paolo Polvani | In fin dai conts se ch’a ti coventa?  In fin dei conti cosa ti occorre?(note di lettura a Forsi il vint – Forse il vento di Francesco Indrigo, Arcipelago Itaca 2022)  … Continua a leggere →

Risonanze di Massimo Parolini | Per arrivare da mia madre: nota su “La dittatura dell’amore” di Antonio Nazzaro

  Risonanze di Massimo Parolini | Per arrivare da mia madre: nota su “La dittatura dell’amore” di Antonio Nazzaro (Delta 3 Edizioni, 2022)    «quando la malattia tocca gli occhi dello sguardo da sempre veste e riveste in un muto… Continua a leggere →

Miliaria di Maria Laura Valente | Interferenze di endocosmi. La poesia come ascolto empatico in “Avrei voluto scarnire il vento” di Grazia Frisina

Miliaria di Maria Laura Valente | Interferenze di endocosmi. La poesia come ascolto empatico in Avrei voluto scarnire il vento di Grazia Frisina (Compagnia dei Santi Bevitori, 2022)    Lasciarsi attraversare dalla sinfonia di voci sole che compone Avrei voluto… Continua a leggere →

A tentoni nel buio di Paolo Polvani | Ci vuole un apriscatole / un affilato arnese / di parole / per arrivare al cuore (note di lettura a Lo spettro del visibile, di Patrizia Sardisco)

A tentoni nel buio di Paolo Polvani | Ci vuole un apriscatole / un affilato arnese / di parole / per arrivare al cuore (note di lettura a Lo spettro del visibile, di Patrizia Sardisco, edizioni Cofine 2021)   Lo… Continua a leggere →

A tentoni nel buio di Paolo Polvani | Nasce dal silenzio l’ombra del mondo (nota di lettura a Flamenco e cioccolato, di Maria Pia Latorre)

A tentoni nel buio di Paolo Polvani | Nasce dal silenzio l’ombra del mondo (nota di lettura a Flamenco e cioccolato, di Maria Pia Latorre, G.C.L. edizioni 2022)   Che ci fanno il flamenco e il cioccolato nel titolo di… Continua a leggere →

Il pensiero emotivo di Carlo Giacobbi | Nota di lettura su Soglie Vietate di Massimo Parolini

Il pensiero emotivo di Carlo Giacobbi | Nota di lettura su <<Soglie vietate>> di Massimo Parolini (Arcipelago itaca Edizioni, 2022)   Il titolo che Massimo Parolini assegna alla sua silloge, <<Soglie vietate>>, ipotizza una zona liminare, limbicola; una sorta di… Continua a leggere →

Risonanze di Massimo Parolini | Di quello che rimane nessuno può sapere: nota su “La porpora delle api” di Anna Maria Ercilli

Risonanze di Massimo Parolini | Di quello che rimane nessuno può sapere: nota su “La porpora delle api” (Fara Editore, 2021) di Anna Maria Ercilli   «Quando l’aureo sole allontana l’inverno e lo scaccia sotto terra, / e dischiude il cielo… Continua a leggere →

Miliaria di Maria Laura Valente | Metalli di transizione. Storie di poesia migrante al femminile in “Confine donna”

Miliaria di Maria Laura Valente | Metalli di transizione. Storie di poesia migrante al femminile in Confine donna: poesie e storie di emigrazione (Vita Activa Nuova, 2022)   Se, in ragione dell’«interdipendenza fra pensiero e linguaggio», conveniamo con Károly Kerényi… Continua a leggere →

Risonanze di Massimo Parolini | I piccoli pezzi, di frontiera, che siamo: “Di questa città” (G. Fierro-N. Montemorra)

Risonanze di Massimo Parolini | I piccoli pezzi, di frontiera, che siamo: “Di questa città” (Giovanni Fierro-Nicola Montemorra, qudulibri-arciGONG, 2022)   Gorizia, Gorica, colle, zona di confine che si scopre frontiera, soglia fra il noto e l’ignoto, nella propria dialettica attrattiva,… Continua a leggere →

A tentoni nel buio di Paolo Polvani | Il nemico sono io, le mie parole (note di lettura a Mal di maggio, di Antonio Lillo)

A tentoni nel buio di Paolo Polvani  / Il nemico sono io, le mie parole (note di lettura a Mal di maggio, di Antonio Lillo, Samuele editore 2022)   La prima poesia di Cristina Annino che mi colpì così tanto che… Continua a leggere →

Una nota critica di Giuseppe Martella a “Lacerti di coro” di Giovanni Luca Asmundo

Una nota critica di Giuseppe Martella a “Lacerti di coro” di Giovanni Luca Asmundo (Il Convivio, 2022)   Vocale, corale, gestuale è stata sempre la poesia di Gianluca Asmundo, dalla prima raccolta, Stanze d’isola (2017) a Disattese, coro di donne… Continua a leggere →

The scarlet letter di Elisabetta Sancino | Mi taglierei la gola per darti un inchiostro migliore. Nota di lettura a “La sete” di Sergio Bertolino

The scarlet letter di Elisabetta Sancino | Mi taglierei la gola per darti un inchiostro migliore. Nota di lettura a “La sete” di Sergio Bertolino   Ho recentemente letto con molto interesse “La sete” (Marco Saya Editore), seconda raccolta poetica… Continua a leggere →

A tentoni nel buio di Paolo Polvani | Avremo solido canneto e una fetta di luna (note di lettura a Il mondo s’è fatto male, di Antonella Vairano)

A tentoni nel buio di Paolo Polvani | Avremo solido canneto e una fetta di luna (note di lettura a Il mondo s’è fatto male, di Antonella Vairano, CSA editrice 2019)   Perché scriviamo? perché si scrive? è una domanda che… Continua a leggere →

Il pensiero emotivo di Carlo Giacobbi | Nota di lettura su In verità mi dico di Enzo Bacca

Il pensiero emotivo di Carlo Giacobbi | Nota di lettura su In verità mi dico di Enzo Bacca (Edizioni Esperidi, 2022)   Con l’opera in commento, che già nel titolo dichiara la volontà del poeta di dir-si <<In verità>> (quasi… Continua a leggere →

Spazio | I libri che consiglio di Claudia Zironi | Attraverso il fuoco, romanzo di Gabriele Rubini

Spazio | I libri che consiglio di Claudia Zironi | Attraverso il fuoco, romanzo di Gabriele Rubini (Nardini Ed., 2022)         Del libro di Gabriele Rubini “Attraverso il fuoco”, recentemente uscito con Nardini Editore, non si può… Continua a leggere →

Angoli di poesia di Luca Ariano | Officina Parmigiana 2.0

Angoli di poesia di Luca Ariano | Officina Parmigiana 2.0 Parma vanta una tradizione poetica nel Novecento di tutto rispetto. Sono nati grandi poeti come Pier Luigi Bacchini e Attilio Bertolucci che hanno raggiunto consenso di critica nazionale ed internazionale,… Continua a leggere →

A tentoni nel buio di Paolo Polvani | Il cielo sta bene con le tue scarpe della domenica (note di lettura a Mister me, di Maurizio Evangelista)

A tentoni nel buio di Paolo Polvani |Il cielo sta bene con le tue scarpe della domenica (note di lettura a Mister me, di Maurizio Evangelista, Arcipelago Itaca ed., 2022)   L’ultimo libro di Maurizio Evangelista, Mister me, edito da… Continua a leggere →

I padri della parola, a cura di Tiziano Broggiato. Recensione di Giancarlo Baroni

  I padri della parola, a cura di Tiziano Broggiato (Luigi Pellegrini Editore, 2022). Recensione di Giancarlo Baroni   Consiglierei vivamente a tutti i poeti e agli appassionati di poesia di leggere il volume curato da Tiziano Broggiato I padri… Continua a leggere →

Risonanze di Massimo Parolini | Le invocazioni sommesse dei precipitati: “Fatti reali immaginari” di Adriana Tasin

Risonanze di Massimo Parolini | Le invocazioni sommesse dei precipitati: “Fatti reali immaginari” di Adriana Tasin (Arcipelago itaca, 2022)   «Coscienze intorpidite.  Sentono il suono della mia voce, ma è sonaglio che agita e inquieta. Sarà presto notte,     nera… Continua a leggere →

A tentoni nel buio di Paolo Polvani | Dove depone il suo bene la parola esatta (note di lettura a Memorie fluviali, di Isabella Bignozzi)

A tentoni nel buio di Paolo Polvani | Dove depone il suo bene la parola esatta (note di lettura a Memorie fluviali, di Isabella Bignozzi, MC ediz., 2022)     L’amore degli umani   Essere toccati in quel punto indifeso… Continua a leggere →

Fra le pieghe del rosso di Marcello Buttazzo, recensione di Annarita Nutricati

Fra le pieghe del rosso di Marcello Buttazzo (Quaderni del Bardo edizioni, 2022), recensione di Annarita Nutricati   “Un effluvio di fanciulla/ m’afferra”, così Marcello Buttazzo nella recente silloge Fra le pieghe del rosso (Quaderni del Bardo edizioni) consona la… Continua a leggere →

Miliaria di Maria Laura Valente | Un «retroagire che si inabissa». Mappature dell’indecifrabile nella poesia di Dorinda Di Prossimo

Miliaria di Maria Laura Valente | Un «retroagire che si inabissa». Mappature dell’indecifrabile nella poesia di Dorinda Di Prossimo   Nota critica sugli inediti presentati da Dorinda Di Prossimo a Bologna in Lettere – Colpi di Voce il 28/05/2022 La… Continua a leggere →

Tra le terre di Sandro Pecchiari | Ivana davanti al mare di Veronika Simoniti

Tra le terre di Sandro Pecchiari | Ivana davanti al mare di Veronika Simoniti (traduzione di Sergio Sozi, Morellini editore, 2022)   Un periodo drammatico della storia europea, in quello scontrarsi/incontrarsi di popoli, rappresentato da Istria ed ex Jugoslavia, Trieste… Continua a leggere →

Angoli di poesia di Luca Ariano | Elisa Donzelli, album

Angoli di poesia di Luca Ariano | Elisa Donzelli, album (nottetempo, 2021)   Elisa Donzelli con album (nottetempo, 2021) è all’esordio poetico dopo aver scritto numerosi saggi ed articoli sulla poesia italiana occupandosi, tra gli altri, di Giorgio Caproni, Vittorio… Continua a leggere →

Oltremare, raccolta di Virginia Farina, recensione di Luigi Paraboschi

Oltremare, raccolta di Virginia Farina (Terra d’ulivi Edizioni, 2020), recensione di Luigi Paraboschi       In momenti storici come quelli che l’Umanità sta attraversando da qualche decennio, caratterizzati dal fenomeno delle emigrazioni e, in particolare, dagli approdi lungo le… Continua a leggere →

Risonanze di Massimo Parolini | Essendo presenti a tanto stupore: “A oriente di qualsiasi origine” di Annalisa Rodeghiero

    Essendo presenti a tanto stupore   «Alla fine è l’alba che con prepotenza oggi m’impone di spalancare scuri croste di residuo buio                quasi spaesato. Ostacolo forgiato dall’operosità delle mie mani ad arte               come a limitare… Continua a leggere →

Logos egeneto. Una nota critica di Giuseppe Martella a “La memoria del dolore” di Maria Laura Valente

Logos egeneto. Una nota critica di Giuseppe Martella a “La memoria del dolore” di Maria Laura Valente   Di fronte a una plaquette così esile come questa di Maria Laura Valente (“La memoria del dolore”, Edizioni Progetto Cultura, 2022), il… Continua a leggere →

Il pensiero emotivo di Carlo Giacobbi | Nota di lettura su Rivelazioni d’acqua di Camilla Ziglia

Il pensiero emotivo di Carlo Giacobbi | Nota di lettura su Rivelazioni d’acqua di Camilla Ziglia (Puntoacapo Editrice, 2022)   Già il titolo che la Ziglia assegna all’opera in commento (Rivelazioni d’acqua)  è indicativo di una intentio lirica ben precisa:… Continua a leggere →

Frammenti di Francisco Soriano, nota di Nadia Agustoni

Frammenti di Francisco Soriano (Eretica edizioni, 2022), nota di Nadia Agustoni   Scandiscono un tempo disordinato, un tempo senza misura, questi frammenti di Francisco Soriano. Una voce, la sua, che si affida al lettore, lo vuole testimone e insieme lo… Continua a leggere →

A tentoni nel buio di Paolo Polvani | Come gatti su tegole incerte, note di lettura a La poesia delle donne in Puglia

A tentoni nel buio di Paolo Polvani | Come gatti su tegole incerte, note di lettura a La poesia delle donne in Puglia (Tabula Fati, 2022)   È prassi consolidata, in ogni antologia che si rispetti, che i curatori dichiarino… Continua a leggere →

Alba Donati, La libreria sulla collina. Recensione di Marisa Cecchetti

Alba Donati, La libreria sulla collina (Einaudi, 2022). Recensione di Marisa Cecchetti       Quando si chiude il libro di Alba Donati sull’ultima pagina, verrebbe da chiedere e poi? E dopo? Tanto si rimane coinvolti dallo scorrere dei giorni fissati in… Continua a leggere →

Il pensiero emotivo di Carlo Giacobbi | Nota di lettura su Feriti dall’acqua di Pietro Romano

Il pensiero emotivo di Carlo Giacobbi | Nota di lettura su Feriti dall’acqua di Pietro Romano (peQuod Editrice, 2022)   L’opera in commento assume a referente simbolico l’elemento acqua. Quest’ultimo, che a tutta prima potrebbe essere inteso in termini vivificanti,… Continua a leggere →

Risonanze di Massimo Parolini | Al dislagare della luce, nel folto degli spini: “I luoghi persi” di Umberto Piersanti

  Risonanze di Massimo Parolini | Al dislagare della luce, nel folto degli spini: “I luoghi persi” di Umberto Piersanti (Crocetti, 2022)   Nelle pagine diaristiche di appunti e riflessioni  sparse dello Zibaldone dei pensieri, Giacomo Leopardi sostiene che qualcosa… Continua a leggere →

Il pensiero emotivo di Carlo Giacobbi | Nota di lettura su Frammenti da zone soggette a videosorveglianza di Mauro Barbetti

Il pensiero emotivo di Carlo Giacobbi | Nota di lettura su Frammenti da zone soggette a videosorveglianza di Mauro Barbetti (Editrice Zona, 2022)   L’opera in commento, già vincitrice in forma inedita del premio nazionale Pagliarani 2020, si articola in… Continua a leggere →

Guglielmo Aprile, Thanatofobia – recensione di Maria Benedetta Cerro e alcuni estratti

THANATOFOBIA, Guglielmo Aprile (Edizioni Progetto Cultura, Roma 2022) – recensione di Maria Benedetta Cerro e alcuni estratti   Il primo testo del libro, “Dei seri dubbi”, si apre con una visione di sgretolamento e di rovina, sostenuta da descrizioni dettagliate… Continua a leggere →

Ilide Carmignani, Storia di Luis Sepúlveda e del suo gatto Zorba. Recensione di Marisa Cecchetti

Ilide Carmignani, Storia di Luis Sepúlveda e del suo gatto Zorba (Adriano Salani Editore, 2021). Recensione di Marisa Cecchetti       È una favola quella di Ilide Carmignani, dove la vita dei gatti del porto di Amburgo, tutti quelli che… Continua a leggere →

Giovane canzone di asparagi svettanti, note di lettura a Poesie vegetali / Green Poems, di Lino Angiuli, di Esther Celiberti

Giovane canzone di asparagi svettanti, note di lettura a Poesie vegetali / Green Poems, di Lino Angiuli (edizioni di Pagina, Bari 2021), di Esther Celiberti      «Non riesco a concepire che il nucleo di tutte le cose/ possa avere… Continua a leggere →

Il pensiero emotivo di Carlo Giacobbi | Nota di lettura su Ricostruzione delle favole di Fernando Della Posta

  Il pensiero emotivo di Carlo Giacobbi | Nota di lettura su Ricostruzione delle favole di Fernando Della Posta (peQuod, 2022) Ci sembra di poter affrontare il commento dell’opera di Della Posta utilizzando le forme elementari che Northrop Frye (1912-1991) rinviene… Continua a leggere →

Tra le terre di Sandro Pecchiari | Storie de Fausta di Claudio Grisancich

Tra le terre di Sandro Pecchiari | Storie de Fausta di Claudio Grisancich   Come parlare della ricchissima produzione letteraria di Grisancich, così legata al sentire e alle sorti di Trieste nel suo più infelice periodo storico, quello che si… Continua a leggere →

Risonanze di Massimo Parolini | Quando questa luce andrà via: Eleonora Rimolo

Risonanze di Massimo Parolini | Quando questa luce andrà via: Eleonora Rimolo   “Quest’ultimo boccone di vita è stato per me il più duro da masticare ed è pur sempre possibile ch’ io ne rimanga soffocato […]. Se non riesco… Continua a leggere →

Il pensiero emotivo di Carlo Giacobbi | Nota di lettura su Tutte le cose che chiudono gli occhi di Annalisa Ciampalini

  Il pensiero emotivo di Carlo Giacobbi | Nota di lettura su <<Tutte le cose che chiudono gli occhi>> di Annalisa Ciampalini, peQuod, 2022.   Nell’opera in commento, Annalisa Ciampalini, ci consegna una visione olistica del mondo, concepito, quest’ultimo, quale… Continua a leggere →

Incontro. Poesia e Musica di Caterina Trombetti, Giovanni Pecchioli. Recensione di Marisa Cecchetti

Incontro. Poesia e Musica di Caterina Trombetti, Giovanni Pecchioli. Recensione di Marisa Cecchetti       Perché un clarinettista ed una poetessa si trovano a fianco in un libro di poesie? Si tratta di Caterina Trombetti, fiorentina, poetessa e scrittrice,… Continua a leggere →

« Articoli precedenti

© 2022 Blog Versante Ripido — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: