Art&Poetry

Tag circles

Circles di Virginia Farina | Legarsi all’infanzia: dialogo con Silvia Vecchini.

Circles di Virginia Farina | Legarsi all’infanzia: dialogo con Silvia Vecchini. Quando senti l’estate arrivare metti tra le cose da fare cogliere un papavero premere il pistillo stampare una stella sulla fronte di un’amica fischiare usando un filo d’erba lasciare… Continua a leggere →

Circles di Virginia Farina | L’infanzia della poesia o della fragile bellezza del mondo. Dialogo con Roberta Lipparini

Circles di Virginia Farina | L’infanzia della poesia o della fragile bellezza del mondo. Dialogo con Roberta Lipparini.   L’infanzia della poesia è un luogo estremamente impervio, eppure dolcissimo. Alla portata di tutti e al tempo stesso non facile da… Continua a leggere →

Circles di Virginia Farina | Guardare l’ombra. Dialogo con Bruno Tognolini e le sue Rime buie

Circles di Virginia Farina | Guardare l’ombra. Dialogo con Bruno Tognolini e le sue Rime buie.     “Io sono una pianta Simmetrica, lenta, potente La vita più santa Si nutre di luce e di niente Conosco vangeli di rami… Continua a leggere →

Circles di Virginia Farina | Poesie di luce, lì da dove vediamo. Dialogo con Sabrina Giarratana.

Circles di Virginia Farina | “Poesie di luce”, lì da dove vediamo. Dialogo con Sabrina Giarratana   Venuti alla luce E un giorno siamo venuti alla luce Dopo quel viaggio, che è stato veloce Tu sei venuto alla luce su… Continua a leggere →

Circles di Virginia Farina | Piangete, bambini! Canti (e pianti) di liberazione per piccoli e grandi occhi. Dialogo con Alberto Masala

Circles di Virginia Farina | “Piangete, bambini!” – Canti (e pianti) di liberazione per piccoli e grandi occhi. Dialogo con Alberto Masala   Piangete, bambini, piangete a dirotto se un gioco si rompe cadendo di sotto se vi hanno sputato,… Continua a leggere →

Circles di Virginia Farina | Il campanellino d’argento: piccolo viaggio intorno alla poesia di Maria Lai

Circles di Virginia Farina | Il campanellino d’argento: piccolo viaggio intorno alla poesia di Maria Lai   “C’era un volta un dio, che vagava da sempre nella vastità dei cieli, era triste e annoiato. L’infinito è inafferrabile, e l’eternità è… Continua a leggere →

Circles di Virginia Farina | Ma dove sono le parole? a cura di Chandra Livia Candiani e Andrea Cirolla – nota di lettura

Ma dove sono le parole? – a cura di Chandra Livia Candiani e Andrea Cirolla   Le mani che scrivono le poesie sono le stesse mani che fanno le pulizie. Ramayana, nove anni, rom.   Combaciamo tanto bene con le… Continua a leggere →

© 2022 Blog Versante Ripido — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: